Indice del forum

OrdineFarmacistiSa

Portale di discussione e approfondimento su tematiche ordinistiche e farmaceutiche

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Dubbi sull’Ecm? L’Agenas risponde
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Area Formazione Professionale
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
ordfarmsa

Guru
Guru


Admin



Registrato: 19/03/11 12:48
Messaggi: 288
ordfarmsa is offline 

Località: Salerno





italy
MessaggioInviato: 07 Apr 2011 09:09:19    Oggetto:  Dubbi sull’Ecm? L’Agenas risponde
Descrizione:
Rispondi citando

Dubbi sull’Ecm? L’Agenas risponde

Sul sito dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, sono state pubblicate alcune risposte a quesiti sulla quantità dei crediti Ecm da ottenere per il periodo 2011-2013 e sulla percentuale delle varie tipologie di corsi Ecm (Fad, Res, Fsc).

06 APR - Dubbi e perplessità sui meccanismi dell’Ecm e sull’acquisizione dei relativi crediti? Due risposte ad altrettante Faq in materia, le ha fornite l’Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, che le ha pubblicate sul proprio sito
(
) nella sezione “Accreditamento provider” – Faq.
Il primo quesito riguarda i crediti Ecm 2011-2013. Alla domanda “I crediti formativi da ottenere sono sempre 150 con un minimo di 25 e un massimo di 75 per anno?”, l’Agenas risponde che “la Commissione Nazionale per la formazione continua ha stabilito in 150 i crediti formativi utili per il triennio 2011/2013, con uno “sconto” di 10 crediti formativi l’anno in favore dei virtuosi. Cioè di coloro che negli ultimi tre anni (triennio 2008/2010) accumulano almeno 90 crediti formativi. La Determina della CNFC deve essere oggetto di Accordo Stato Regione in quanto ricade tra i provvedimenti precettivi per le Regioni”.
Alla seconda domanda “In che percentuale devono essere acquisiti i crediti (FAD - RES - FSC)” l’Agenas risponde precisando che “la Commissione Nazionale non ha stabilito limiti in percentuale per acquisire crediti formativi utilizzando le diverse tipologie formative: residenziale, FAD, FSC. Unico limite percentuale riguarda gli infermieri professionali che possono acquisire con tipologia FAD fino al 60% dei crediti formativi”.
Va comunque ricordato che entrambe queste determinazioni devono passare al vaglio della Conferenza Stato-Regioni e ricevere la relativa approvazione

_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: 07 Apr 2011 09:09:19    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Area Formazione Professionale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





OrdineFarmacistiSa topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008